Nasce una petizione per il portierato della Regione

La petizione online per i lavoratori del portierato della Regione Toscana
La petizione online per i lavoratori del portierato della Regione Toscana
La petizione per i lavoratori del portierato della Regione Toscana è online

 

FIRENZE – La vicenda dell’aggiudicazione della gara d’ appalto al prezzo più basso da parte della Regione Toscana ha avuto pesantissime ripercussioni sul salario dei 63 lavoratori impegnati da circa 12 anni come portieri, autisti e centralinisti.  Per questo motivo ieri, 6 marzo, è nata una petizione online. Un appello, si legge, affinchè venga restituita la dignità ai lavoratori coinvolti e rispettati i diritti acquisiti finora negati dalla Regione Toscana. Il risultato è che ad oggi i 63 dipendenti – che qualche settimana fa hanno manifestato sotto il palazzo della Regione in piazza Duomo (vedi qui) – lavorano a 4,00 euro l’ora per 45 ore settimanali con un contratto di “Proprietari di fabbricati”. Nell’arco di 24 ore la petizione ha raccolto, oltre le decine di messaggi di solidarietà, quasi un centinaio di firme.

 

regione toscana


stefania ressa

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080