Il regalo della Piaggio

La Vespa di Talani donata al consiglio regionale

di Redazione - - Cultura

La Vespa di Giampaolo Talani

La Vespa di Giampaolo Talani

FIRENZE – La Vespa px 125 targata Giampaolo Talani è stata donata dalla Piaggio al Consiglio regionale. “Il Consiglio continua ad adoperarsi per aprire il palazzo alle eccellenze toscane – ha detto il vicepresidente Giuliano Fedeli – sia dal punto di vista tecnologico che artistico. Questo dono è la sintesi tra arte e industria, coniuga cultura, tecnologia e saper fare toscano”.

La Vespa d’autore è stata realizzata in occasione della mostra ”Bottega Talani. Un viaggio nell’affresco” che si è tenuta al museo Piaggio “Giovanni Alberto Agnelli” nel 2012, in collaborazione con il comune di Pontedera.

La Px 125 rimarrà a Palazzo Bastogi ad arricchire la pinacoteca d’arte contemporanea del Consiglio regionale. Questo modello è stato esposto all’aeroporto Galileo Galilei di Pisa ed ha rappresentato una fase del Cantiere d’arte promosso dal Comune di Pontedera, Fondazione Piaggio, Regione Toscana e Provincia di Pisa, che si è articolato in un laboratorio didattico con gli studenti del liceo scientifico XXV Aprile.

La Piaggio mi ha chiesto di realizzare un modello Talani – ha raccontato l’artista – ho accettato con onore. E’ autobiografica, evoca la leggerezza dell’essere: su questa Vespa ci volavo da ragazzo con la fantasia di giovane e ci volo adesso con la fantasia di artista. È stata decorata con pezzi della mia poetica, con la simbologia dei miei quadri: valigie, sole, vento, ombrellini, boe e balene a rappresentare l’idea speranza, sogno, viaggio, mare e luce”.

Riccardo Costagliola ha ricordato la missione della Fondazione Piaggio di cui è presidente, “promuovere le sinergie tra impresa, cultura e territorio e di trasmettere alle nuove generazioni le caratteristiche vincenti e la genialità creativa di noi toscani”.

L’assessore alla cultura del comune di Pontedera Liviana Canovai, ha messo, invece in evidenza la sinergia tra arte e impresa con il mondo dell’educazione e della formazione. “La Vespa- ha affermato Canovai – è nata da un lungo percorso fatto dalla Fondazione Piaggio con l’amministrazione comunale e provinciale di Pontedera e con il mondo della scuola, con l’esperienza della Bottega Talani”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: