Simulato incidente stradale

Assalto a un portavalori a Capalle

Sull'assalto al portavalori indagano i Carabinieri
Sull’assalto al portavalori indagano i Carabinieri

FIRENZE – Momenti di terrore questa mattina a Capalle. Un gruppo di malviventi ha simulato un incidente stradale e ha compiuto un vero e proprio assalto a un furgone portavalori. In base alle prima ricostruzioni degli investigatori, sarebbero stati sei i rapinatori e avrebbero bloccato il furgone simulando un incidente e portato via il denaro.

I rapinatori hanno minacciato le guardie giurate all’interno attaccando un falso candelotto di dinamite. L’ordigno esplosivo poi è risultato falso, realizzato con con un particolare cartone e colorato.

I malviventi hanno anche portato via le armi e immobilizzato le guardie giurate. Subito dopo il colpo avvenuto nel comune di Campi Bisenzio il gruppo è scappato con la refurtiva a bordo di un’automobile e di una motocicletta. Non ci sarebbero feriti gravi né fra i malviventi né fra le guardie giurate, anche se due persone sono state portate all’ospedale di Prato con ferite lievi e per alcuni controlli medici. Posti di blocco sono stati istituiti nelle zone circostanze, ma al momento senza risultati.

Sicurezza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080