Iphone 5: Apple insegue la concorrenza

Apple iPhone 5

Dopo la presentazione del Galaxy S4 da parte di Samsung e l’uscita dell’ Htc One, che segnano un passo in avanti dei dispositivi mobili di telefonia in termini di  performance e di fruizione di contenuti multimediali, come risponderà il colosso di Cupertino agli attacchi della concorrenza proveniente dall’est asiatico?

Funzionalità rivoluzionarie implementate dall’azienda coreana come la ricarica wireless, il controllo oculare Eye Tracking, con il quale potremmo sfogliare pagine oppure libri solo con il nostro sguardo, o il lavoro di HTC per aumentare l’autonomia dei propri dispositivi in termini di durata e capacità, meritano una replica che Apple non mancherà  di offrire.

Intanto sarebbe auspicabile risolvere i problemi di un ottimo telefono come l’ultimo gioiello di casa Jobs che, crediamo, ancora non può essere considerato completamente efficiente. Molti suoi fan rabbrividiranno di fronte a questa affermazione, ma come giustificare ai suoi clienti le continue difficoltà dell’apparecchio ad agganciare le reti 3G ( l’Lte merita un capitolo a parte) con le sim di alcuni operatori  in Italia e molti altri in tutto il mondo? E delle connessioni ballerine con le reti wi-fi risolte faticosamente da poco tempo?

 

iPhone 5: sembra preferire le reti Edge
iPhone 5: sembra preferire le reti Edge

Neanche l’ennesimo aggiornamento del sistema operativo di Apple (siamo alla versione iOS 6.1.3) risolve la questione, lasciando perplessi i clienti di un mercato maturo come quello attuale, dove uno smartphone come l’iPhone 5 può essere considerato oramai una commodity, dalla quale ci si aspetta semplicemente che sia PERFETTA.

In California qualcuno inizia a preoccuparsi.

Tecnologia ed Hi-tech

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080