Montella suona la carica e avrà Jo Jo

“Con le nostre certezze possiamo battere il Milan”

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

 

Jovetic, recupero lampo a sorpresa

Jovetic, recupero lampo a sorpresa

FIRENZE – La sorpresa arriva in apertura di conferenza stampa: domani contro il Milan potrebbe essere in campo anche Jovetic. A confermarlo è Vincenzo Montella. “Ci stiamo provando, Stevan ha dato la massima disponibilità. Il comunicato medico (che parlava di rischio anche per la partita con l’Atalanta oltre che per quella con i rossoneri, ndr), era giusto ma nel calcio può accadere di tutto: se sta bene comunque gioca, altrimenti no”.

Tradotto, per una volta vale la pena un piccolo rischio: troppo importante la gara contro la formazione di Max Allegri che porterà allo stadio 40.000 persone all’ora di pranzo. “Il Franchi pieno – ammette il tecnico – è motivo di soddisfazione: ci puà dare una spinta in più”.

Firenze, insomma, ci crede. La Fiorentina anche. “Se giochiamo come sappiamo – spiega l’allenatore viola – possiamo fare l’impresa. Vincere con il Milan sarebbe come dare un segno ulteriore della nostra qualità, gli obiettivi di inizio stagione li stiamo rispettando cercando di giocarsi fino alla fine un posto in Europa”.

Quello di domani però è un autentico crocevia in chiave Champions: per continuare a sperare bisogna superare quella che probabilmente è la squadra più in forma del campionato. “Il Milan – analizza Montella – è la squadra che ha più continuità di tutti, se non avesse iniziato in questo modo la stagione forse starebbe lottando per lo scudetto con la Juve. Ci sono tanti grandi giocatori, anche Montolivo: quando giocavo, a me comunque i fischi davano fastidio…”

Una piccola anticipazione della bolgia che attende domani l’ex viola in un Franchi stracolmo: tra gli spettatori anche Andrea Della Valle, probabilmente il fratello Diego e Giuseppe Rossi che dovrebbe rientrare in tempo dagli Stati Uniti e non vede l’ora di aggregarsi ai compagni per lo sprint finale di una stagione che ancora deve dare il suo responso.

Tag:, , ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: