Libri

Papa Francesco:Il cielo e la terra, dialogo con Shorka Abraham

di Maria Alessia Del Vescovo - - Eventi

Il cielo e la terra
Papa Francesco (Jorge Mario Bergoglio), Shorka Abraham
Pagg. 228
Editore Mondadori
Collana Ingrandimenti.
Papa Francesco:Il cielo e la terra

Papa Francesco:Il cielo e la terra

 

Il cielo è la terra è un colloquio fra l’allora arcivescovo di Buenos Aires Jorge Mario Bergoglio e Abraham Skorka, Rettore del Seminario rabbinico della capitale argentina.

Il libro da poco pubblicato dalla Mondadori, il 29 marzo, ci fa conoscere più da vicino il Papa “venuto dalla fine del mondo”, come lui stesso si è definito subito dopo la nomina sul soglio pontificio.

Non è un libro dottrinario, né una rassegna teologica, ma una vera e propria conversazione amichevole che mostra la passione che mette Papa Francesco verso la costruzione di una forte sintonia interreligiosa.

L’arcivescovo Bergoglio parla con tutta la sua semplicità e la sua profonda umanità toccando gli interrogativi che si pone l’uomo: dalla nascita alla morte, dalla forza del potere al ruolo della donna, dal fondamentalismo all’omosessualità, dall’eutanasia all’ateismo, attraverso parole che vengono dette ad un fratello di fede diversa, un ebreo.

Sembra quasi di sentire l’eco delle sue prime parole dette da Papa il 13 marzo dalla loggia delle benedizioni di San Pietro dopo l’elezione “Preghiamo sempre per noi: l’uno per l’altro. Preghiamo per tutto il mondo, perché ci sia una grande alleanza. E adesso incominciamo questo cammino. Un cammino di fratellanza, di amore, di fiducia tra noi.”

In questa conversazione Bergoglio si mostra al lettore con tutto il suo lato umano, volto alla coesione degli uomini gli uni verso gli altri, per l’edificazione di un’unica anima, perché l’anima di ognuno di noi riflette quella dell’altro.

L’allora arcivescovo indica anche il modo: ogni uomo deve iniziare abbassando le difese, offrendo se stesso all’altro, trasmettendo il proprio calore e aprendo le porte di casa, per la costituzione quindi di una comunione guidata sui binari della fraternità e della giustizia sociale, per tradurre concretamente in opere le parole del Vangelo.

E’ un libro che si legge tutto d’un fiato e che ci avvicina di più al primo papa gesuita della storia che in pochi giorni ha conquistato il cuore di molti fedeli in tutto il mondo e che ha stuzzicato anche la curiosità di chi non si professa credente.

Il Papa parla con parole semplici e arriva dritto al cuore del lettore. Di certo in pochissimo tempo ha catalizzato su di lui molte aspettative e questo libro ci aiuta solo a comprendere di più e a sviscerare la sua personalità e la sua grande spiritualità.

Questo dialogo con il rabbino Skorka ci mostra da dove nasce la sua fede verso Dio e la sua profonda fiducia verso l’umanità.

Il Papa Bergoglio è un uomo autentico e schietto come ci hanno dimostrato i suoi gesti e anche in questo libro si dona senza riserve.

Queste pagine non sono altro che un piccolo assaggio della voglia del Papa di farci intendere appieno il messaggio cristiano: l’incontro e l’unità.

Voto 9/10

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.