A Massa domenica prossima il ballottaggio

Primarie Pd, bandierina renziana a Impruneta

di Redazione - - Politica

Alessio Calamandrei (Pd)

Alessio Calamandrei (Pd)

FIRENZE – La resa dei conti interna al Pd nel giorno delle primarie di Massa e dell’Impruneta non è ancora terminata. Serviranno, infatti, i tempi supplementari del ballottaggio per stabilire chi sarà il candidato sindaco del centrosinistra nel comune di Massa. Domenica prossima si sfideranno i primi due classificati al primo turno, ovvero l’indipendente Alessandro Volpi, ex assessore comunale e Domenico Ceccotti (Pd) assessore alla Provincia di Massa Carrara.

Con più di 11mila votanti, Volpi ha totalizzato il 33 per cento dei consensi, mentre Ceccotti ha sfiorato il 25 per cento. Esclusi dal ballottaggio gli altri candidati: l’ex Idv Fabio Evangelisti (15%)e i “piddini” Emanuele Bertocchi e Laura Venè (entrambi col 13%)

A Impruneta invece vittoria del renziano Alessio Calamandrei che per soli 94 voti su 1200 votanti ha strappato la candidatura al bersaniano Marco Pistolesi. Dopo aver capitolato a Campi, i bersaniani devono arrendersi a Impruneta, anche se le previsioni della vigilia sembravano di segno completamente opposto.

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: