Montella, ancora tanti dubbi. “Ma sabato è fondamentale”

Toni a rischio per sabato sera
Toni a rischio per sabato sera

Il report del dottor Manetti non scioglie le riserve: Pasqual e Toni restano in forte dubbio per Bergamo. Entrambi non si sono allenati e anche se gli accertamenti hanno escluso lesioni significative, è difficile dire se il tecnico intenda rischiarli dopo la ricaduta accusata da Jovetic contro il Milan.

A proposito, questa volta niente sorprese: il montenegrino è out così come Savic e lo squalificato Tomovic. In difesa, insomma, è vero e proprio allarme rosso mentre il centrocampo è il reparto meno in emergenza: probabile che a Giulio Migliaccio sabato sera tocchi ancora la panchina.

Oggi l’ex Palermo ha comunquepreso le parole attraverso violachannel.tv. “Per me – ha detto – non sarà mai una partita come le altre, ci sono stato tre anni, mi ha fatto conoscere la Serie A, ha creduto tantissimo in me e sarò sempre grato alla tifoseria e alla società. Per noi però sarà semplicemente una partita fondamentale“.

“Abbiamo – ha concluso Migliaccio dicendo anche che per ciò che è accaduto contro il Milan tutti gli episodi sono stati esasperati – delle assenze pesanti, però chi in passato ha sostituito i presunti titolari lo ha sempre fatto con grande professionalità e credo che anche questa volta chi scenderà in campo credo che lo farà con consapevolezza che sarà una partita in cui dobbiamo portare via punti”.

Fiorentina


Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080