Skip to main content
Allarme bomba al tribunale di Firenze (Foto Matteo Bovo)

Falso allarme bomba al Tribunale di Firenze. Un sospetto portato in Questura (FOTO)

Allarme bomba al tribunale di Firenze (Foto Matteo Bovo)
Allarme bomba al tribunale di Firenze (Foto Matteo Bovo)

FIRENZE – Una telefonata anonima al centralino annunciava questa mattina la presenza di un ordigno nel Tribunale di Firenze. L’ennesima nel giro di circa due mesi. Allora l’allarme rientrò ma la paura fu tanta. Senza contare la rabbia dei dipendenti disabili costretti a fare 184 scalini per uscire dalla struttura. Il presidente del Palazzo di Giustizia, stamattina, ha deciso di far evacuare il palazzo.

Sono in corso le ispezioni e le operazioni di bonifica da parte degli artificieri giunti immediatamente sul posto. La gente presente nel Palagiustizia è stata fatta allontanare dai cancelli per motivi precauzionali. La speranza è che anche questa volta per la struttura inaugurata soltanto due anni fa, sia un falso allarme.

[widgetkit id=17209]

Gli ultimi aggiornamenti dicono che un uomo sia stato fermato con l’accusa di essere la persona che ha telefonato stamane al centralino del palagiustizia di Firenze, annunciando l’esplosione di una bomba. Il sospetto è stato individuato nella struttura. Dopo le bonifiche, è stato appurato che era un falso allarme, l’ennesimo da quando è stato inaugurato il nuovo palazzo di giustizia a Novoli. L’uomo è stato condotto su un’auto della polizia in Questura per accertamenti e per essere interrogato.

Sicurezza


stefania ressa

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741