Skip to main content
32° Congresso Nazionale dell'Acoi all'Isma di Firenze

L’Aeronautica militare al fianco dei medici chirurghi

32° Congresso Nazionale dell'Acoi all'Isma di Firenze
32° Congresso Nazionale dell’Acoi all’Isma di Firenze

FIRENZE – La cornice era di quelle suggestive, l’Istituto di Scienze Militari Aeronautiche, il tema quanto mai attuale ossia la sfida della razionalizzazione della chirurgia in epoca di tagli alla spesa. Scenario e tema protagonisti del 32° Congresso Nazionale dell’Associazione Chirurghi Ospedalieri Italiani (ACOI) che si è svolto tra il 22 ed il 24 maggio.

«L’apprendimento di nuove tecniche chirurgiche, l’affinamento delle procedure operatorie l’utilizzo di nuove strumentazioni e tecnologie sono alcune delle possibilità per ridurre i costi non solo preservando, ma anche migliorando la qualità dell’assistenza ai pazienti» così il dottor Andrea Valeri, presidente del congresso e direttore della chirurgia generale e mininvasiva di Careggi.

Quotidianamente l’Aeronautica Militare svolge attività di trasporto aereo per missioni di pubblica utilità come il trasferimento d’urgenza di ammalati, di traumatizzati gravi e di organi per trapianti. Tra i suoi compiti anche quello di intervenire a favore di persone in situazioni di rischio oltre che prestare aiuto umanitario e sanitario alle popolazioni in caso di emergenza e calamità naturali.

Il generale Pietro Valente, comandante Isma, ed il dottor Andrea Valeri, Presidente del Congresso Acoi
Il generale Pietro Valente, comandante Isma, ed il dottor Andrea Valeri, Presidente del Congresso Acoi

«Il progresso tecnologico e le capacità umane sono fattori che accomunano la medicina e l’Aeronautica Militare -afferma il Generale Pietro Valente, comandante dell’Istituto- medici e piloti costantemente svolgono la propria attività con dedizione ed al servizio del cittadino».

Nutrita la partecipazione al Congresso, circa 600 medici chirurghi ed oltre 200 operatori del settore biotecnologico con 30 stand espositivi in grado di offrire ai partecipanti il know how utile ad implementare le capacità e le professionalità nel settore sanitario. Sono intervenuti anche il presidente dell’ACOI, Prof. Luigi Presenti ed il Pass President, Prof. Gianluigi Melotti.

Aeronautica, Medici chirurghi


Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741