Domani 28 maggio al Piccolo Teatro di Firenze

Doppio concerto in omaggio a Luciano Berio

di Marianna Feo - - Eventi

Luciano Berio

Luciano Berio

FIRENZE – In occasione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino di quest’anno, ecco un doppio appuntamento di performance musicali per omaggiare il musicista Luciano Berio, a dieci anni dalla sua morte avvenuta il 27 maggio del 2003.

Domani, al Piccolo Teatro  si ascolteranno due concerti, il primo alle ore 19:00, il secondo alle ore 20:30, realizzati in collaborazione tra il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Tempo Reale e L’Homme Armé.

Si ripercorreranno i passi compiuti dal compositore di musica contemporanea a Firenze, attraverso la riproposizione di quattro delle sue migliori opere, dedicate al tema del linguaggio parlato e le possibilità vocali insite nel suono.

A cominciare da «Visage» del 1961, il brano dalle vibrazioni elettroniche rappresenta uno dei più importanti esperimenti sulla voce di quegl’anni. Quest’opera, interpretata su nastro magnetico dalla cantante Cathy Berberian, scomparsa trent’anni fa, fu spesso scelta come sottofondo alle esecuzioni di danza, come ad esempio a Milloss in ´Visage´ nel 1973. Un’altra composizione musicale di Berio e Sanguineti, «A-Ronne», sarà invece riproposta nella variante per otto cantanti. Originariamente interpretata da cinque attori, questa composizione fu creata nel 1974 per la Radio Olandese di Hilversum. E’ stata definita dallo stesso Berio ´un documentario´ sviluppato su di una poesia di Sanguineti, in cui si potranno ascoltare attentamente l’articolazione e le possibilità melodiche che fuoriescono dall’insieme delle voci.

Luciano Berio arriva a Firenze per la prima volta nel ’70 al Teatro Comunale, per la prima esecuzione della Sinfonia «Questo vuol dire che». Negli anni a seguire il musicista affermò la sua presenza curando la 47^ edizione del Festival del Maggio Musicale Fiorentino (1984). Successivamente presentò la mise en scène de La Vera Storia, su libretto di Italo Calvino (1986) e nel 1987 fondò l’attuale centro di ricerca studio e didattica musica «Tempo Reale», che partecipò poi, nel 1995, alla serata ´Omaggio a Berio´ organizzata dal Teatro Comunale di Firenze.

Berio Day – Festival del Maggio Musicale Fiorentino 2013

Dove: Piccolo Teatro, Corso Italia 16 Firenze

Ore: 19:00

Luciano Berio Visage (1961)

per suoni elettronici e la voce di Cathy Berberian, su nastro magnetico

Luciano Berio A-Ronne (1975)

per 8 cantanti (su una poesia di Edoardo Sanguineti)

L’Homme Armé

Soprani: Gabriella Cecchi, Monica Benvenuti

Contralti: Lucia Sciannimanico, Patrizia Scivoletto

Tenori: Giovanni Biswas, Luca Dellacasa

Bassi: Matteo Bellotto, Gabriele Lombardi

Direttore: Fabio Lombardo

Tempo Reale

Regia del suono: Francesco Canavese e Francesco Giomi

Ore: 20:30

Luciano Berio

Folk Songs (1964)

Manuel De Falla – Luciano Berio

Siete canciones populares españolas (1978)

Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino

Direttore: Giuseppe La Malfa

Mezzosoprano: Anna Malavasi

 

 

 

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: