Chef pratesi alla villa medicea di Artimino

Vino: Carmignano, domani in scena “Divini Profumi”

di Marco Gemelli - - Eventi

Villa medicea Artimino

Una villa medicea per presentare i vini del Consorzio di tutela del Carmignano che escono in commercio quest’anno, dalla Docg Carmignano alla Doc Rosato, fino agli Igt del territorio Barco Reale al Vinsanto di Carmignano: sarà la villa medicea “La Ferdinanda” ad Artimino (Prato) ad ospitare quest’anno la 14° manifestazione “Divini Profumi”, organizzata dalla Strada dei Vini di Carmignano e dei Sapori Tipici Pratesi insieme al consorzio di Tutela dei Vini di Carmignano. L’appuntamento è dalle 15, con un wine tasting palese o bendato (a scelta) seduto e con servizio dei sommelier: verranno assaggiate le anteprime del Carmignano Riserva 2010 e del Carmignano 2011, nonché le Doc (Vin Ruspo, Barco Reale, Vin Santo) e gli Igt che entrano in commercio nell’anno in corso.

A seguire, verrà allestita una cena a cura di Vetrina Toscana: alle 20 lo chef Marco Stabile (Ora d’Aria, Firenze) e la squadra degli chef di Vetrina Toscana reinterpreteranno i piatti tipici della cucina pratese. I finger food toscani di benvenuto saranno a cura di Marco Stabile, l’antipasto (“Il Sedano alla pratese diventa fiore) porterà la firma di Claudio Vincenzo (ristorante La Limonaia, Prato), il primo piatto (Tortelli farciti di Mortadella di Prato ai sapori di primavera) sarà preparato da Valentino D’Aloisio (ristorante Le Fontanelle, Prato), il secondo (Lingua di Calvana in dolce forte) da Carlo Cioni (ristorante La Delfina, Artimino) e il dessert (zuppa Inglese di cantuccini e Vermouth bianco di Prato) ancora da Marco Stabile.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.