L'allarme del presidente dell'Opera in vista della visita di Papa Francesco

Lucchesi: piazza Duomo pedonalizzata sembra un suk

Piazza Duomo luogo di degrado, secondo l'allarme lanciato da Franco Lucchesi (Opera del Duomo)
Piazza Duomo luogo di degrado, secondo l’allarme lanciato da Franco Lucchesi (Opera del Duomo)

FIRENZE – Arriva inattesa, a margine di una conferenza stampa nella quale si annuncia il progetto di riqualificazione con un investimento di 30 milioni per ripulire il Duomo di Firenze entro novembre 2015 quando arriverà Papa Francesco, ma la denuncia di Franco Lucchesi è una di quelle che lascia il segno.

“Dopo la pedonalizzazione, l’area – ha spiegato Lucchesi anche davanti alle telecamere -, sembra ormai, come già hanno detto anche altri, un suk: c’è una situazione di confusione alla quale è necessario porre rimedio per restituire alla piazza la dignità di biglietto da visita di Firenze nel mondo che le appartiene”.

Lucchesi parla apertamente di “condizioni di degrado come l’ insufficiente regolamentazione delle attività che vi vengono svolte, servirebbero una presenza più attenta della polizia municipale ed un controllo maggiore degli abusivi”.

Piazza Duomo sembra un suk secondo Massimo Lucchesi (Opera del Duomo)
Piazza Duomo sembra un suk secondo Massimo Lucchesi (Opera del Duomo)

Per tentare di risollevare le sorti di una piazza la cui pedonalizzazione viene considerata dal sindaco Matteo Renzi uno dei suoi fiori all’occhiello, Lucchesi ha chiesto a Soprintendenze e Comune l’avvio di una conferenza di servizi per trovare le soluzioni più opportune al rilancio dell’area.

L’Opera del Duomo, per proprio conto, sta anche lavorando a un progetto che prevede un riordino dell’arredo urbano di piazza Duomo con panchine, verde, fiori, nuovi cartelli “Presto lo presenteremo al Comune – ha detto ancora Lucchesi – ma prima di pensare al restyling è necessario fare ciò che deve essere fatto per riportarla alle condizioni della sua naturale bellezza. Da parte nostra c’è massima disponibilità a lavorare insieme per trovare soluzioni condivise ed efficaci. Ma ognuno faccia la sua parte”.

degrado, Papa Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080