Verifiche sui bilanci

Sanità, perquisizioni della Finanza all’Asl di Grosseto

Controlli della Guardia di Finanza alle Asl toscane
Controlli della Guardia di Finanza alle Asl toscane

GROSSETO – Guardia di Finanza e Polizia postale hanno effettuato un’ispezione nella sede della direzione aziendale della Asl 9 di Grosseto, disposta dalla Procura della Repubblica. Un  controllo nell’ambito delle verifiche inerenti i bilanci.

Nei mesi scorsi le perquisizioni della guardia di finanza avevano interessato anche altre Asl della Toscana, tra cui Pistoia e Siena. Anche la procura di Firenze aveva aperto un fascicolo esplorativo per svolgere accertamenti sui bilanci delle Asl del fiorentino. Le inchieste si sono aggiunte a quella dell’Asl di Massa Carrara, dove la procura sta tuttora ricostruendo la vicenda che avrebbe portato a un buco per 400 milioni di euro. Il procuratore di Massa, Aldo Giubilaro, nei mesi scorsi ha scritto alle altre procure toscane invitandole a verificare se nelle Asl dei loro territori di competenza si fossero verificati disavanzi nei bilanci dovuti ad analoghe modalità di reato. Secondo Giubilaro, quello che accadeva alla Asl 1 poteva essersi ripetuto anche altrove.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080