Il ricavato andrà alle famiglie dei militari feriti il 28 aprile a Roma

Carabinieri contro Consiglieri comunali: partita di calcio per Giangrande e Negri

Palazzo Vecchio
Palazzo Vecchio
Palazzo Vecchio

FIRENZE – Una partita di calcio tra i Carabinieri del 6° Battaglione Toscana e i consiglieri comunali del Football Club di Palazzo Vecchio. Si svolgerà domani 27 giugno alle 18.30 presso la Floriagafir in viale Malta a Firenze, a sostegno delle famiglie del brigadiere Giuseppe Giangrande e dell’appuntato Francesco Negri, rimasti gravemente feriti il 28 aprile durante una sparatoria davanti a Palazzo Chigi a Roma. Sarà presente anche la figlia del brigadiere, Martina Giangrande che vive a Prato. Il ricavato sarà devoluto alle famiglie dei due militari.

Migliorano intanto le condizioni del brigadiere Giangrande, rimasto ferito al midollo cervicale. Dopo settimane di terapia intensiva e sub intensiva presso una struttura specializzata ad Imola, il militare ora respira e si nutre autonomamente. Riesce, dopo due mesi, anche a parlare. Lo attende un lungo periodo di attività di riabilitazione nella stessa struttura, che, secondo i medici, può durare dai quattro ai sei mesi. L’appuntato Negri, ferito in modo meno grave ad una gamba, sta affrontando anche lui una pratica di riabilitazione, che lo terrà ancora impegnato per alcuni mesi.

L’iniziativa sportiva di domani – a scopo benefico – è stata illustrata dal presidente del consiglio comunale Eugenio Giani, dal tenente colonnello Ciro Trentin comandante del 6° Battaglione Toscana, dal presidente e vice presidente del Football Club Giovanni Fittante e Marco Stella, dal mister Alberto Locchi e da Massimo Laschi responsabile sport e cultura della Provincia di Firenze.

carabinieri, palazzo vecchio


Sandro Addario

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080