Dopo l'omelia di San Giovanni

Renzi risponde a Betori: a Firenze nessun degrado morale

La replica di Matteo Renzi all'omelia del cardinale per San Giovanni
La replica di Matteo Renzi all'omelia del cardinale per San Giovanni
La replica di Matteo Renzi all’omelia del cardinale per San Giovanni

FIRENZE – “Non vedo la mia città in preda al degrado morale“. Le parole del sindaco di Firenze Matteo Renzi questa mattina a Lady radio sono una risposta diretta all’omelia del cardinale Giuseppe Betori che per la festa di San Giovanni Battista aveva descritto una città degradata sul piano urbano e morale.

“E’ giusto che il cardinale dica la sua – ha aggiunto Renzi che i suoi descrivono come molto irritato dalle parole del cardinale -, ma l’immagine data dal cardinale nell’omelia di una città piena di senzatetto, cocaina e scandali sessuali non esiste. La mia città non è quella che viene rappresentata anche dai media: abbiamo raddoppiato le biblioteche, siamo la città che spende di più sul sociale, che aumenta i fondi sulla scuola e sta eliminando le liste di attesa per gli asili nido”.

Betori aveva posto l’accento sull’estendersi del fenomeno delle persone che cominciano ad avere, oltre al problema della casa, anche quello del cibo, ma anche sulla crescita del consumo di cocaina e del gioco d’azzardo, pur senza mai citare lo scandalo delle escort che ha coinvolto anche dipendenti del Comune di Firenze, oltre a professionisti e albergatori fiorentini.

 

giuseppe betori, matteo renzi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080