Fiorentina, tutti all’aeroporto per Gomez. E Ljajic può restare

L'attaccante tedesco Mario Gomez è della Fiorentina
Adem Ljajic potrebbe restare a Firenze
Adem Ljajic potrebbe restare a Firenze

FIRENZE. Una città in sala parto. In attesa dell’arrivo di Mario Gomez. Da ieri, chi ha un momento libero, si precipita all’aeroporto di Peretola per cercare di esserci quando il Torero sbarcherà a Firenze. Per ora però sono rimasti tutti delusi. E c’è anche chi assicura che l’ex bomber del Bayern sia già giunto in città per sostenere le visite mediche in gran segreto.

La gente comunque non si arrende ed è già in attesa del prossimo volo proveniente da Monaco di Baviera, schedulato nel pomeriggio prima delle 17. A giudicare da questi presupposti, la presentazione – in programma quasi sicuramente lunedì pomeriggio – a questo punto sarà un vero e proprio evento sia dal punto di vista mediatico che della partecipazione della gente.

E mentre continua il lavoro di Montella a Montecatini (nel pomeriggio è in programma la presentazione dello spagnolo Joaquin, domani quella di Ambrosini), proseguono ovviamente anche le operazioni di mercato di Pradè e collaboratori. Ieri il ds viola si è incontrato con il managar di Pizarro ma ogni decisione sul futuro del cileno è rimandata all’arrivo del giocatore in Italia, previsto per lunedì: in quel giorno dovrebbe incontrare sia i dirigenti che il patròn Adv. Le possibilità che possa restare sono comunque segnalate in aumento.

Nelle ultime ore sono comunque cresciute le chances di non cambiare maglia anche per Adem Ljajic, peraltro sempre molto applaudito dalla gente in questi giorni a Montecatini durante le sedute del pomeriggio sempre aperte al pubblico. Il giovane serbo piace a Galliani, ma finché il Milan non riuscirà a cedere Robinho è bloccato sul mercato e siccome nelle ultime ore il Santos sembra essersi tirato indietro, appare sempre più difficile una partenza del brasiliano, il cui cartellino costa molto senza contare l’ingaggio molto pesante.

E’ chiaro però che, come fece intendere lo stesso Pradè in fase di presentazione, se Ljiajic resterà a Firenze dovrà prima rinnovare il contratto in scadenza 2014 e servirà quindi un incontro con quel Fali Ramdani appena ripartito da Manchester, dove prima ha cercato di piazzare Jovetic al Manchester City e poi ha capito che anche lo United, che potrebbe perdere Rooney attratto dal Chelsea, è interessata al suo assistito. Che stia per inizare un’asta per Jo Jo?

calciomercato, Fiorentina, Gomez, Ljajic


Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080