Renzi in tour da Merkel e Hollande

20130713-224154.jpg
FIRENZE – Inizia quest’estate l’accreditamento del sindaco di Firenze, Matteo Renzi.Prima tappa Berlino, poi a Parigi. Il tour era iniziato in sordina giovedì quando la cancelliera Angela Merkel ha acconsentito a incontrare il sindaco in forma privata. La prossima meta sarà un meeting con Francois Hollande in data da definire.

Qualche giorno fa era spuntata l’idea di una candidatura di Renzi alle europee del 25 maggio 2014, ma secondo gli insiders del Pd il tour è maggiormente legato alla corsa per la segreteria e la possibile premiership del centrosinistra.

Chi non è sembrato troppo contento dell’iniziativa è stato il premier Enrico Letta che proprio sull’accreditamento internazionale gioca tutte le sue carte anche in vista del secondo semestre del 2014 quando toccherà all’Italia la presidenza UE.

È anche per evitare ulteriori strappi con Letta in questo momento che i renziani si sono affrettati a dire che il premier Enrico Letta era stato informato del viaggio.

Prossima tappa del tour europeo di Renzi saràl’Eliseo e poi probabilmente anche Londra. Nella capitale inglese, oltre al premier David Cameron, il sindaco potrebbe incontrare anche Tony Blair che più volte ha indicato a modello di leader di una sinistra moderna. E con il quale si è incontrato un anno fa a Firenze.

matteo renzi, pd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: