Il cileno accolto con un po’ di freddezza dai tifosi a Moena

Fiorentina, Pizarro: «Ho avuto un momento di sbandamento»

di Redazione - - Sport

David Pizarro, centrocampista della Fiorentina

David Pizarro, centrocampista della Fiorentina

FIRENZE – «Ho avuto un momento di sbandamento a fine stagione, per come era finita, ma Firenze e la Fiorentina sono sempre stati nei miei pensieri». Così David Pizarro, intervenendo alla festa nella piazza centrale di Moena, con i tifosi, insieme a tutta la squadra viola. Il centrocampista cileno, accolto da un po’ di freddezza, nonostante l’entusiasmo di migliaia di sostenitori viola presenti, sembrava sul punto di andarsene, deluso dall’esito dell’ultimo campionato, fra polemiche e torti arbitrali, che alla fine non hanno permesso alla Fiorentina di accedere ai preliminari di Champions.

«E’ stata una reazione, la mia, davanti a certe cose che non mi erano piaciute -ha detto Pizarro- ma la Fiorentina è sempre nei miei pensieri. E in vista del prossimo campionato, che la giocheremo se non succederà nulla di strano». A questo punto sono scattati gli applausi, per lui e per il resto della squadra.

Gli unici fischi sono stati riservati a Stevan Jovetic, ceduto al Manchester City.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.