Motivi passionali all’origine del gesto

Pistoia, accoltella la compagna e tenta il suicidio

di Redazione - - Cronaca

Stampa Stampa
Il luogo dove è avvenuto l'accoltellamento a Pistoia

Il luogo dove è avvenuto l’accoltellamento a Pistoia

PISTOIA – Motivi passionali alla base di quanto avvenuto stamani a Pistoia, dove un uomo, 53 anni, ha ferito la compagna di 35 con un coltello e poi ha tentato il suicidio. Durante l’aggressione la donna è riuscita a scappare e a uscire dalla porta di casa, ma l’uomo l’ha raggiunta e riportata dentro con la forza. Le urla hanno allertato i vicini di casa, che hanno dato l’allarme alle forze dell’ordine.

La donna ha subito la perforazione del fegato e varie lesioni interne. E’ stata sottoposta ad un intervento chirurgico ed è in terapia intensiva, ma non è in pericolo di vita. Il suo aggressore, che è stato arrestato, è ricoverato e rimarrà in osservazione nella camera di sicurezza dell’ospedale San Jacopo di Pistoia, per la ferita che si è procurato al collo con lo stesso coltello con il quale aveva colpito la donna all’addome.

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.