Omicidio-suicidio nell’aretino

Sull'omicidio-suicidio indagano i carabinieri di Bibbiena
Sull’omicidio-suicidio indagano i carabinieri di Bibbiena

AREZZO – I cadaveri di un uomo e di una donna sono stati trovati la notte scorsa a Loro Ciuffenna in provincia di Arezzo. In base a una prima ricostruzione dei carabinieri si tratterebbe di un omicidio-suicidio. La donna avrebbe sparato con una pistola all’uomo e poi si sarebbe uccisa sparandosi. Il fatto risalirebbe a qualche giorno fa.

I cadaveri sono stati trovati in una zona isolata del Pratomagno, in un bosco nel comune di Talla. Hanno lasciato l’auto e hanno raggiunto il posto a piedi. Lui è uno straniero, probabilmente bulgaro, e lei è della provincia di Pisa. I due venivano da Pontedera e hanno trascorso alcuni giorni all’hotel annesso alla tenuta Il Borro, nel Comune di Loro Ciuffenna. Lunedì si sono allontanati dalla struttura, senza pagare il conto. Sulla vicenda indagano i carabinieri di Bibbiena.

carabinieri, omicidio


Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080