Sostanza velenosa contenuta in una bottiglia di spumante

Piombino: beve da bottiglietta confezionata, ustioni allo stomaco

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

L'uomo è ricoverato in prognosi riservata a Piombino

L’uomo è ricoverato in prognosi riservata a Piombino

PIOMBINO – Un uomo di 64 anni è stato ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Villa Marina di Piombino dopo avere ingerito una sostanza velenosa contenuta all’interno di una bibita regolarmente sigillata. L’uomo ha riportato ustioni allo stomaco e altre lesioni interne ed è in prognosi riservata. Sull’episodio indaga il commissariato di Polizia di Piombino.

Ieri sera ha preso dal suo frigo una bibita in bottiglietta di spumante confezionata e ne ha bevuto un sorso accorgendosi che aveva un pessimo sapore. Ha subito sputato il liquido e ha chiamato il 118. Ha accusato dei fortissimi bruciori allo stomaco. In ospedale gli sono state riscontrate ustioni all’apparato digerente.

La bottiglietta di spumante è stata sequestrata. L’uomo ha riferito alla polizia di averla in frigo da un po’ di tempo e di non ricordare dove l’aveva comprata.

Tag:,

Massimiliano Mantiloni

Giornalista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: