In ventimila allo Stadio Franchi ristrutturato senza barriere

L’abbraccio dei tifosi alla nuova Fiorentina

di Redazione - - Sport

Stampa Stampa

Fiorentina 2

FIRENZE – A Firenze uno stadio all’inglese senza barriere, senza filtri e vetrate. I tifosi saranno così a tu per tu con i loro giocatori. Un caso unico in Italia. Così è stata presentata stasera la nuova tribuna coperta agli oltre 20 mila tifosi che sono venuti allo stadio Franchi per salutare la nuova squadra della Fiorentina, versione 2013-2014.

Con Andrea Della Valle e Vincenzo Montella, fresco di firma del contratto di prolungamento alla guida della squadra,  c’erano tutti tecnici e giocatori con le maglie della nuova stagione. «Montella ha firmato con noi per tanti anni, oggi abbiamo messo nero su bianco» ha detto Della Valle stasera.

Cori e tanti applausi per tutti (anche a Mario Gomez che ha salutato il suo nuovo pubblico in inglese) ma il pensiero è ormai fisso all’appuntamento di giovedi 22 a Zurigo contro il Grasshopper nel debutto in Europa League.

Tra i 23 convocati per la partita c’è anche Josip Ilicic: il giocatore ex Palermo ha preso il posto del difensore Ahmed Hegazi, fermo per almeno due settimane dopo un infortunio al ginocchio durante l’amichevole Egitto-Uganda alla vigilia di Ferragosto.

 

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.