CINEMA

Ecoplanet. Recensione e Trailer

di Maria Alessia Del Vescovo - - Eventi

 

USCITA CINEMA: 25/07/2013
GENERE: Animazione
REGIA: Kompim Kemgumnird
PRODUZIONE: Golden Network Asia
DISTRIBUZIONE: Moviemax
PAESE: Thailandia 2012
DURATA: 81 Min

 

Il film di animazione con la regia di Kompim Kemgumnird, ci porta in un’avventura particolare perchè il nostro pianeta é in pericolo a causa del surriscaldamento che sta creando un disastro ambientale catastrofico.

Intanto i capi dei governi unitamente al Presidente di Capital State vogliono lanciare i missili a bomba fredda senza capire che tali missili distruggerebbero lo strato di ozono che avvolge il pianeta.

Il figlio del presidente, Sam è in vacanza con gli scout nella giungla, ma si perde senza l’ausilio della sua adorata tecnologia ed incontrerà Nora e Kim che gli salvano la vita.

Ma non c’é più tempo da perdere, ogni singola vita é minacciata. In questa situazione i tre ragazzini Kim, Nora e Sam, hanno ideato un piano per salvare la terra…

Il piccolo Kim ha infatti la capacità di parlare con la natura ed ascoltare la voce di tutti gli animali e seguendo i consigli che la Terra darà loro, andranno tutti e tre avanti nella loro avventura per salvare il pianeta.

Occorre fermare le bestie di fuoco, i mostri di energia che inquinano il mondo.

Il cielo ha cambiato colore è scuro e minaccioso, come prima di morire, sta avvertendo l’umanità della prossima fine. I capi dei governi ascolteranno i tre ragazzini prima di lanciare la bomba fredda?

La pellicola thailandese realizzata nel 2012 è stata presentata quest’anno al Giffoni Film Festival e ci fa riflettere su tematiche ecologiste e sopratutto sul come vengono prese delle decisioni a livello mondiale.

Da vedere.

Voto 3 su 5

 

 

Tag:

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.