Skip to main content
Una pattuglia della Polizia stradale

Dubbi sulle multe scontate? Telefonate alla Polizia Stradale

Una pattuglia della Polizia stradale
Una pattuglia della Polizia Stradale

FIRENZE – Un numero telefonico per rispondere alle domande degli automobilisti sul nuovo sconto del 30% applicabile sulle infrazioni al codice della strada. Lo ha istituito il Compartimento Polizia Stradale per la Toscana, che risponderà allo 055-5068264, attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 17, nonchè il sabato dalle ore 9.00 alle 12.00. In altri orari, per avere chiarimenti, si può scrivere all’indirizzo mail dello stesso Compartimento: polstradacomp.fi@poliziadistato.it

Come noto da ieri 21 agosto è in vigore la legge che consente uno sconto del 30% se la sanzione pecuniaria è pagata entro 5 giorni dalla contestazione o dalla notifica del verbale.

In una nota la Polizia Stradale della Toscana precisa che «se la contestazione della sanzione è immediata, il verbale viene rilasciato direttamente al cittadino dalla pattuglia della Polizia Stradale; in questo caso nel verbale sarà indicato l’ammontare della somma già ridotta del 30%, da pagare entro cinque giorni. Allo stesso tempo, verrà rilasciato un foglio contenente le istruzioni per effettuare il pagamento ridotto in modo corretto».

Nel caso in cui il verbale venga notificato presso il domicilio, come accade per quelle violazioni accertate tramite dispositivi elettronici, il cittadino avrà la possibilità di pagare la sanzione con lo sconto del 30% entro cinque giorni dalla data della notificazione stessa del verbale.

MODALITA’ DI PAGAMENTO – Per i verbali redatti dalla Polizia Stradale il pagamento ridotto del 30% potrà essere effettuato:

  • in contanti presso la Sezione Polizia Stradale che ha emesso il verbale;
  • con versamento tramite bollettino postale in bianco (modello 123), reperibile presso gli sportelli degli uffici postali, sul corrente postale intestato alla medesima Sezione;
  • mediante pagamento on line tramite il portale www.poste.it;

Il pagamento con lo sconto del 30%, se effettuato correttamente, estingue la sanzione, per questo, non sarà poi possibile impugnare il verbale presentando il ricorso al Giudice di Pace o al Prefetto.

La riduzione, tuttavia, non è applicabile a coloro i quali abbiano violato una norma per cui è prevista la confisca del veicolo o la sospensione della patente.

Nei casi dubbi è sempre buona regola contattare e chiedere conferma al Reparto di Polizia Stradale che ha redatto il verbale.

Codice della strada, multe, polizia stradale, sicurezza stradale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741