9 persone fisiche e 2 società iscritte sul registro degli indagati

Mps-Antonveneta, a settembre interrogatorio di 6 indagati

di Redazione - - Cronaca

La banca Mps a Siena

La banca Mps a Siena

SIENA – Saranno interrogate dai magistrati di Siena entro la prima metà di settembre sei delle nove persone fisiche a cui sono stati notificati gli avvisi di conclusione indagine nell’ambito dell’inchiesta Mps sull’acquisizione di Antonveneta.

I 6 indagati avrebbero richiesto di essere ascoltati, tramite i loro legali di fiducia, entro il termine dei 20 giorni, ormai scaduti, previsti dal codice dopo le notifiche del 31 luglio. Tra i sei non ci sarebbero l’ex presidente di banca Mps Giuseppe Mussari e l’ex dg Antonio Vigni. I pm contestano i reati di falso in prospetto, ostacolo alla vigilanza, manipolazione del mercato e, solo per l’ex presidente Mussari, l’insider trading.

Oltre alle nove persone fisiche gli avvisi di conclusione indagini sono stati notificati a due persone giuridiche, Mps e Jp Morgan, in base alla legge 231 sulla responsabilità dell’impresa.

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: