A Sansepolcro torna visibile la «Deposizione» del Rosso

La «Deposizione» dLa «Deposizione» di Sansepolcro del Rosso
La «Deposizione» dLa «Deposizione» di Sansepolcro del Rosso
La «Deposizione» di Sansepolcro del Rosso

FIRENZE – La drammaticità avvolta nei colori scuri e la figura di Cristo innanzi a Maria sofferente, sono alcune immagini di una delle più prestigiose opere del Rosso Fiorentino. Da oggi è visibile nella chiesa di San Lorenzo a Sansepolcro.

E’  la «Deposizione», l’olio su tavola che l’artista realizzò nel 1528, in pieno Manierismo, e che si trova nella chiesa di San Lorenzo a Sansepolcro. L’opera tornerà visibile al pubblico fino al 3 novembre, in occasione dell’iniziativa in corso «Capolavori in Valtiberina. Tra Toscana e Umbria. Da Piero della Francesca a Burri e La Battaglia di Anghiari».

La tavola si innalza dal retro dell’altare maggiore fino a quasi tre metri in altezza e due metri in lunghezza. Inizialmente l’opera fu commissionata dalla Confraternita di Santa Croce – che aveva sede a San Lorenzo – a Raffaellino del Colle, il 23 settembre 1527. L’artista però scelse di cedere il lavoro al Rosso, che da poco era rientrato in città, fuggito da Roma invasa dai Lanzichenecchi.

La chiesa sarà aperta tutti i giorni, dalle ore 9:00 alle 18:00, con ingresso gratuito. Tutte le domeniche alle ore 15:00, sarà anche possibile partecipare alle visite guidate presso il Museo Civico di Via Aggiunti, nei pressi di San Lorenzo. Le viste sono gratuite, mentre l’ entrata al museo è a pagamento.

«Capolavori in Valtiberina» è un insieme di mostre e itinerari presso diversi luoghi culturali compresi tra la Toscana e l’Umbria, come il «Museo della Madonna del Parto a Monterchi» o il «Museo statale di Palazzo Taglieschi ad Anghiari». L’iniziativa rientra nella nona edizione del progetto «Piccoli Grandi Musei» dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

Per maggiori informazioni e per le visite guidate è possibile chiamare, solo al mattino, il numero 0575.1940916.

Arte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: