Ok del Consiglio regionale, previsti interventi per chi è in difficoltà

La Toscana vara una legge per aiutare i genitori separati

Dal Consiglio regionale della Toscana un aiuto ai genitori separati
Dal Consiglio regionale della Toscana un aiuto ai genitori separati
Dal Consiglio regionale della Toscana un aiuto ai genitori separati

FIRENZE – Una legge per sostenere i genitori separati che sono in difficoltà. E’ stata approvata a maggioranza dal Consiglio regionale della Toscana. La legge prevede un aiuto per limitare i danni di tipo psicologico ed economico per i genitori separati.

Il provvedimento, presentato da Pieraldo Ciucchi (capogruppo Gruppo misto), è giunto all’esame dell’Aula dopo un lungo lavoro di riscrittura tecnica per eliminare, è stato spiegato, alcune parti che presentavano estremi di illegittimità. Come ha detto il presidente della commissione sanità Marco Remaschi (Pd), in cinque articoli la legge cerca di offrire un supporto concreto.

Ad esempio sono molti i casi in cui un genitore, che deve cedere la casa e anche versare un assegno di mantenimento, ha difficoltà a trovare una nuova abitazione. Per questo il provvedimento si raccorda con le normative che riguardano l’edilizia residenziale pubblica, attribuendo un punteggio specifico ai genitori separati.

consiglio regionale, genitori, separazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080