Presidente Toscana, preoccupano condizionamenti e vincoli di Bruxelles

Mps, Rossi: «Realtà che non possiamo perdere, intervenga il Governo»

di Redazione - - Economia

Mps, l'appello del Presidente della Toscana Rossi al Governo

Mps, l’appello del Presidente della Toscana Rossi al Governo

FIRENZE – «Che la Procura indaghi è il suo mestiere. Mi pare però che abbia anche detto che non ci sono tangenti. Mi preoccupano invece molto di più i condizionamenti e i vincoli della comunità europea. Chiedo che si trovi il modo perché non si perda questa realtà». Così il presidente della Regione Enrico Rossi.

«La Toscana -ha aggiunto il Governatore- ha bisogno della presenza del Monte dei Paschi, ricapitalizzato, efficiente e ristrutturato per la ripresa e l’economia. Rivolgo un appello in questo senso alla direzione del Monte dei Paschi, a cui riconfermo la mia fiducia, e al Governo nazionale. Siamo davanti ad una criticità che riguarda una grande azienda italiana e la più grande della Toscana. Bisogna che a livello nazionale si intervenga».

Tag:, , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: