Skip to main content
Novembre 2012, Albinia sommersa dall'acqua

Alluvione Grosseto: più sicuro l’argine del fiume Albegna

Novembre 2012, Albinia sommersa dall'acqua
Novembre 2012, Albinia sommersa dall’acqua

GROSSETO – Fiume Albegna più sicuro e più sicure tutte le opere infrastrutturali che si trovano sulla linea ferroviaria Pisa-Roma e della Statale Aurelia nella zona di Albinia. Lo stabilisce un protocollo d’intesa che firmeranno Regione Toscana, Anas e Rfi per intervenire insieme sul territorio colpito dall’alluvione di novembre 2012 con l’esondazione del fiume Albegna e del torrente Osa.

La Regione si occuperà di redigere lo studio idrologico-idraulico in modo da individuare gli interventi funzionali alla riduzione del rischio idraulico dell’Albegna e nello stesso tempo di redigere il progetto della cassa di espansione di Campo Regio e delle opere idrauliche connesse. Queste attività garantiranno un livello di sicurezza del territorio rispetto ad eventi analoghi a quello del 12 novembre 2012 (che si stima abbiano tempi di ritorno superiori ai 200 anni).

Anas e Rfi effettueranno la progettazione degli attraversamenti delle opere infrastrutturali di propria competenza (la linea ferroviaria Pisa-Roma e la Statale Aurelia) e attueranno tutte quelle misure necessarie per risolvere le criticità relative al reticolo idraulico minore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741