Skip to main content
Il relitto della Concordia al Giglio

Concordia, Kevin Rebello: «Chiunque sia ringrazio Dio»

Il relitto della Concordia al Giglio
Il relitto della Concordia al Giglio

ISOLA DEL GIGLIO (GR) – «Qualunque siano i risultati del dna, se sarà Russel o  Maria Grazia, ringrazio Dio». Sono queste le parole di Kevin Rebello, scritte sul suo  profilo facebook, dopo aver appreso che i resti trovati nel ponte 3 della Concordia sarebbero di una donna e non di un uomo.

«Siamo quasi vicini all’ultimo pezzo del puzzle per completare il mistero. Non c’è competizione in questo caso -ha proseguito Kevin Rebello- Noi saremo tutti felici di sapere che alla fine saranno quelli di Maria Grazia. Possa la sua anima riposare in pace. Il mio cuore è vicino a Stefania e Vincenzo. Le mie preghiere sono costanti e faccio i migliori auguri alla squadra di persone impegnata nelle ricerche. Preghiamo anche per loro, dio li benedica, viva l’Italia».

conncordia, dispersi, dna, isola del giglio, naufragio, resti umani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741