L’ex minaccia di sfregiarla con l’acido, nozze blindate

Chiesa del Crocefisso a Pontedera
Chiesa del Crocefisso a Pontedera
Chiesa del Crocefisso a Pontedera

PONTEDERA (PI) – Il suo ex l’aveva minacciata di gettarle l’acido sul viso, perciò una donna di Pontedera è stata costretta a un matrimonio blindato e sotto lo sguardo vigile di una decina di poliziotti in borghese fuori e dentro la chiesa. E’ la storia di una coppia costretta a sposarsi sotto scorta nella parrocchia del Crocifisso.

Poliziotti e vigili urbani si sono mischiati tra gli invitati, moltissimi dei quali ignari di quanto stesse accadendo, per sorvegliare che l’ex della sposa, più volte denunciato dalla stessa e conosciuto agli agenti, non mettesse in atto la vendetta clamorosa di gettare l’acido sulla sposa proprio al momento del fatidico sì. Lo spasimante respinto non si è visto e i fidanzati, emozionati e impauriti, sono riusciti a sposarsi.

acido, carabinieri, fidanzato, matrimonio, minacce, nozze, Polizia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080