Dopo la spaccata al bar Cavalli di via Tornabuoni

Sicurezza, vertice commercianti-polizia in Questura a Firenze

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Il Questore Micillo ed il presidente di Confcommercio De Ria

Il Questore Micillo ed il presidente di Confcommercio De Ria

FIRENZE – Collaborazione tra commercianti e forze dell’ordine per prevenire fatti di criminalità e denunciare tempestivamente situazioni di pericolo. Questo uno dei temi al centro dell’incontro in Questura a Firenze, tra il questore Raffaele Micillo e il presidente di Confcommercio Firenze Jacopo De Ria. L’incontro si è tenuto dopo la spaccata al bar Cavalli di via Tornabuoni, avvenuta lo scorso venerdì.

Nel corso della riunione è stato messo in programma anche un incontro fra gli stessi commercianti e alcuni rappresentati delle forze dell’ordine per presentare un decalogo di buone prassi da seguire in caso di pericolo cercando di ridurre al minimo i rischi per gli esercenti.

«Siamo convinti che attraverso un utile scambio di  informazioni –spiega De Ria– si possano ottenere risultati migliori per prevenire furti e rapine. Ogni giorno siamo purtroppo testimoni inermi di quanto accade in centro e comprendiamo la difficoltà delle forze dell’ordine di far fronte a questa vera e propria escalation di microcriminalità».

«Grazie alla collaborazione tra commercianti e forze dell’ordine –ha sottolineato il questore Raffaele Micillo– potranno essere ottenuti interventi tempestivi ed utili alle indagini e, soprattutto, potranno essere realizzate attività di prevenzione proficue. L’invito che rivolgo a commercianti, guide turistiche, orafi, farmacisti è quello di comunicare alla polizia, senza remora o riserva alcuna, qualsivoglia fatto o circostanza ritenuta anomala, dubbia o, comunque, sospetta».

Micillo ha incontrato anche una delegazione di Confesercenti Città di Firenze. Nel corso della riunione l’associazione ha manifestato la volontà di portare avanti il Patto per la Notte, sottoscritto tra i locali e l’amministrazione comunale. Chiesta anche vigilanza attiva nella zone periferiche della città.

Tag:, , , ,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: