Darmstadt a sostegno della battaglia del consiglio provinciale

Appello dalla Germania, non eliminate la Provincia di Firenze

di Redazione - - Politica

Il Consiglio provinciale di Firenze

Il Consiglio provinciale di Firenze

FIRENZE – I tedeschi gemellati di Darmastadt-Dieburg non apprezzano la riforma delle Province che finirebbe per coincidere con l’eliminazione, dunque anche di quella di Firenze. Hanno approvato un documento che sarà inviato all’Upi, al Governo e al Parlamento. Dal 9 al 12 novembre alcuni rappresentanti del Consiglio Provinciale di Firenze si sono recati in Germania, ospitati dalla Provincia gemellata di Darmstadt-Dieburg.

La delegazione guidata dal Presidente del Consiglio Piero Giunti, era composta dai capigruppo Stefano Prosperi (Pd), Erica Franchi (Pdl), Alessandro Cresci (Progetto Toscana-IDV), Salvatore Barillari (Gruppo Misto), Marco Cordone (Lega Nord). E’ stata un’occasione per conoscere e visitare alcune delle più significative realtà industriali e di sviluppo della provincia tedesca, come l’aeroporto di Francoforte, il termovalorizzatore di Darmastdt e gli impianti eolici e a biogas della Hse, ma soprattutto è stata una occasione per un confronto politico istituzionale fra i diversi gruppi consiliari presenti nelle due Province.

Significativo è stato il confronto con i rappresentanti politici della Provincia di Darmstadt-Dieburg (Cdu, Spd, Verdi, Liberali, Linke e la formazione dei Pirati), a tal punto che hanno voluto conoscere nei dettagli la situazione che le Province italiane stanno attraversando. Hanno ritenuto importante proporre a tutti i gruppi politici dell’assemblea provinciale di Darmstadt-Dieburg di assumere una posizione ufficiale a sostegno della battaglia delle provincie italiane.

Tag:, , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.