Skip to main content
Il Governo e Letta smentiscono aumenti delle tasse

Letta ed il Governo, manovra equilibrata e niente aumento della benzina

Il Governo e Letta smentiscono aumenti delle tasse
Il Governo e Letta smentiscono aumenti delle tasse

FIRENZE – Di manovra equilibrata parla il premier Enrico Letta escludendo il rischio di un aumento delle tasse nelle pieghe della legge di Stabilità. Inoltre il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giovanni Legnini, sull’Imu rassicura gli italiani: «Non ci sarà nessun aumento della benzina per trovare una copertura  economica all’abolizione della seconda rata Imu sulla prima casa. Al più una clausola di salvaguardia per il 2015, ci sarà tutto il tempo per evitare l’aumento».

Una manovra su cui in Italia si continua a discutere in maniera furiosa e che sta provocando non poche fibrillazioni all’interno del centrodestra, azionista delle larghe intese: i parlamentari del Nuovo centrodestra, il nuovo gruppo che fa riferimento al vicepremier Angelino Alfano dopo la scissione dentro al Pdl, avrebbero intenzione di non votare la fiducia al governo qualora l’esecutivo dovesse porla per approvare la finanziaria entro martedì 26 e procedere il giorno successivo con lo scrutinio sulla decadenza da senatore di Silvio Berlusconi.

benzina, Governo, Imu, legge di stabilità, tasse

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741