«Il Comune deve dare risposte ai cittadini»

Renzi: «Il compito di Firenze è combattere la sfiducia»

di Massimiliano Mantiloni - - Politica

Gli auguri del sindaco alla città

Gli auguri del sindaco alla città

FIRENZE – «Nel 2014 il compito di Firenze è combattere la sfiducia di chi non ce la fa, produrre bellezza contro il pessimismo». Così Matteo Renzi nel corso degli auguri di fine anno alla città nel salone dei 500 di Palazzo Vecchio.

Scopo di Firenze è pensare a chi non ce la fa più. «Lo scopo di Firenze -ha proseguito Renzi- è quello di dimostrare che la cultura non è qualcosa da difendere ma un insieme di relazioni, l’attenzione agli ultimi, la misericordia e la capacità di pensare a chi non ce la fa più come a chi invece riesce a creare posti di lavoro». Riferendosi alle prossime elezioni amministrative della  primavera 2014 Renzi a quindi sottolineato che come sempre «gli anni elettorali aumentano gli impegni, non per nulla -ha proseguito- abbiamo concentrato lì anche furbescamente molte inaugurazioni».

Dare risposte ai cittadini. «Gli obiettivi si realizzano dando risposte ai cittadini: questo è il compito di una  amministrazione comunale» ha detto il sindaco e segretario Pd.

Appello per la Seves. «Voglio lanciare un appello alle tre banche italiane che in queste ore devono decidere del futuro della Seves, ovvero Intesa Unicredit e Bnl Paribas: considerate non  soltanto le proposte che vogliono chiudere lo stabilimento di Firenze. C’è anche una proposta sul tavolo che potrebbe tenere aperta la sede di Firenze» ha Renzi.

Devo tutto a Firenze. «Devo tutto a Firenze e non solo dal punto di vista politico. Non sarei Matteo Renzi con questo carattere se non avessi avere la fortuna di incontrare cittadini come i fiorentini» ha confessato il sindaco di Firenze.

La protesta dei Forconi e l’attacco a Grillo. «Qualcuno a Roma ha tentato di  soffiare sul fuoco, chiedendo alle forze dell’ordine di unirsi alla  protesta. Si è trattato di un gesto sconsiderato. Qualcuno ha  lanciato un appello cercando di mettere le forze dell’ordine contro le istituzioni. Per nostra fortuna le forze dell’ordine sono invece  fedeli alle istituzioni, attaccate alle leggi e ai valori della  civiltà» ha sottolineato il sindaco di Firenze riferendosi a Beppe Grillo che aveva chiesto ai poliziotti di unirsi alle manifestazioni di piazza, compresa quella dei forconi.

Tag:, , , ,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Commenti (1)

  • paolo

    |

    Continuano gli sproloqui del Sig. Renzi: “Produrre bellezza contro il pessimismo”: bella frase ad effetto, ma cosa vuol dire?? E poi: “Dare risposte ai cittadini”. Sarebbe ora! Io aspetto una risposta dal sig. sindaco per un permesso alla ZTL da luglio scorso. A tutt’oggi tutto tace (neppure una doverosa risposta negativa!).

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.