I Carabinieri di Firenze Oltrarno arrestano l’aguzzino

Donna ferocemente picchiata per costringerla a rapporti sessuali

di Redazione - - Cronaca

Donna picchiata per sesso, arrestato l'aguzzino

Donna picchiata per sesso, arrestato l’aguzzino

FIRENZE – A novembre i Carabinieri della Compagnia di Firenze Oltrarno sono intervenuti in un albergo del centro di Firenze su richiesta del portiere di notte, in quanto una donna aveva avanzato una richiesta di aiuto. La stessa donna aveva raccontato ai militari di aver subito una rapina ad opera di due stranieri, dai quali era stata malmenata. Dopo le cure prestate dai sanitari, i carabinieri hanno iniziato ad approfondire la versione resa dalla donna, ma troppe cose non tornavano. Nel prosieguo delle indagini, i militari hanno verificato che era stata picchiata dall’uomo con il quale condivideva la camera dell’albergo della zona Isolotto da alcuni giorni e che lei non lo aveva denunciato per paura.

Gli investigatori hanno accertato anche che la donna aveva subito dei tentativi di violenza sessuale. Polacca, 46enne, residente a Ravenna, aveva conosciuto occasionalmente un uomo di Firenze che la aveva invitata in città per un tranquillo fine settimana. Quando lei aveva deciso di ritornare a Ravenna, lui aveva assunto un comportamento violento, aggredendola con pugni e calci e tentando di abusare sessualmente di lei, fino a lasciarla svenuta.

L’uomo è stato rintracciato a Mestre. Per lui, 40enne di Firenze, già noto alle forze dell’ordine, è scattato l’arresto.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.