Skip to main content

Firenze: rissa fra 3 coppie, chiuso un circolo privato

FIRENZE – È stata sospesa per dieci giorni la licenza per l’attività di somministrazione di alimenti e bevande ad un locale del centro di Firenze.

La settimana scorsa erano intervenuti i Carabinieri per una rissa scoppiata nel circolo in via dell’Oriolo, a due passi dal duomo. Quattro giovani hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine, denunciando di essere stati aggrediti da una ragazza ed un ragazzo. I due erano poi usciti dal locale e si erano allontanati. I motivi che avevano originato la rissa? Futili. Ma persistenti. I sei ragazzi, tre uomini e tre donne, si erano incontrati nuovamente in ospedale, dove si erano recati per farsi curare dopo la lite nel locale. Venuti a contatto avevano ripreso la rissa, soffocata sul nascere da un nuovo intervento dei Carabinieri.

I ragazzi erano tutti di età compresa fra i 21 ed i 26 anni,  due erano del posto e quattro stranieri. Nel corso della rissa hanno riportato traumi con prognosi oscillante tra i due e i dieci giorni. L’episodio si è concluso con la denuncia in stato di libertà per rissa aggravata e la sospensione della licenza per il locale.

carabinieri, Firenze, rissa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741