Skip to main content

Firenze, veicoli sequestrati: 60 giorni per riprenderli

Veicoli-sequestrati-entro-due-mesi-verranno-venduti-604x337 2

FIRENZE – Saranno messi in vendita se i loro proprietari non li ritirano entro i prossimi sessanta giorni, pagando le spese di custodia. Si tratta dei 223 i veicoli che si trovano da oltre due anni sotto sequestro nelle depositerie autorizzate della provincia di Firenze. A prevederlo è la legge di stabilità allo scopo di far risparmiare allo Stato le spese per la giacenza dei mezzi sottoposti a fermo amministrativo, per la maggior parte a seguito di infrazione al codice della strada.

Dal 10 marzo, sul sito www.prefettura.it/firenze (sezione news), sarà consultabile l’elenco di questi mezzi. Complessivamente sono 124 autovetture, 87 motocicli, 7 autocarri, 1 rimorchio, 1 miniscooter e 3 biciclette.

La pubblicazione sulla pagina web ha valore di notifica a tutti gli effetti nei confronti dei proprietari, per cui, scaduti i due mesi, i veicoli potranno essere venduti o rottamati.

Maggiori informazioni nella nota illustrativa inserita nelle News o contattando per email la Prefettura all’indirizzo: depenalizzazione.pref_firenze@interno.it.

prefettura, sequestro, veicoli


Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741