Inaugurata, dopo 7 anni, la gallerie delle Romite

Firenze, aperto il tunnel alle Bagnese. Dal Galluzzo a Scandicci non è più un rally

La nuova galleria delle Romite, fra via Senese e Scandicci
La nuova galleria delle Romite, fra via Senese e Scandicci
La nuova galleria delle Romite, fra via Senese e Scandicci. In primo piano, con la casacca gialla,  l’ingegner Alberto Selleri, direttore nuove opere di Autostrade per l’Italia

FIRENZE – L’aspettavano da sette anni, ossia dall’avvio dei lavori: e oggi, 19 marzo, poco prima di mezzogiorno, la galleria delle Romite che collega via Senese, all’altezza del Galluzzo, a Firenze, con via delle Bagnese, che corre verso Scandicci, è stata ufficialmente inaugurata. I 263 metri sono stati aperti da una piccola auto elettrica guidata da Dario Nardella, vicesindaco reggente in Palazzo Vecchio, che domenica parteciperà alle primarie del Pd per essere candidato alla successione di Matteo Renzi alle elezioni di maggio. Al suo fianco Simone Gheri, sindaco di Scandicci in uscita. Ad assistere, con un sospiro di sollievo, l’ingegner Alberto Selleri, uno dei massimi dirigenti di Autostrade per l’Italia, e Antonio Mazzeo, capo compartimento Anas per la Toscana.

Il vicesindaco, Dario Nardella, ha inaugurato il tunnel con un'auto elettrica
Il vicesindaco, Dario Nardella, ha inaugurato il tunnel con un’auto elettrica

BYPASS – Sospiro? Sì, anche da parte degli abitanti della zona. Perchè quei 200 metri non erano attesi solo da sette anni, ma da alcuni decenni: finora, per andare dal Galluzzo alle Bagnese bisognava affrontare la strettissima e tortuosissima stradina che passa davanti alla ex Casa di riposo per grandi invalidi di guerra e che finisce vicino alla famosa trattoria Bibe. Ogni volta era quasi come affrontare un percorso da rally. Ma la galleria delle Romite sarà solo il primo tratto di un collegamento completo fra via Senese e il casello autostradale di Firenze-Impruneta. Un collegamento, con altre due gallerie e un viadotto, già conosciuto come bypass del Galluzzo. Fra quanto sarà pronto? Ci vorranno alcuni anni. E soprattutto bisognerà risolvere la questione dello smaltimento delle rocce da scavo delle nuove gallerie, lo stesso problema che tiene bloccati i lavori del sottoattraversamento ferroviario di Firenze.

ROMITE – La galleria delle Romite, con diametro di scavo di circa 12 metri, a doppio senso marcia con corsie di larghezza pari a 3,75 metri e’ lunga 263 metri, e’ stata realizzata con un investimento di circa 7,6 milioni di euro. Appaltata in origine a Btp nel 2005, dopo il fallimento della societa’ di costruzioni e la susseguente crisi di Impresa Spa che l’aveva rilevata, la galleria e’ stata realizzata da Pavimental Spa, nell’ambito di una convenzione con Autostrade per l’Italia: è la prima parte, come detto, del progetto di bypass del Galluzzo, per il quale saranno realizzate le altre due gallerie e un viadotto.

 

 

autostrade, bypass galluzzo


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080