Firenze, debutta «Pane e volpi» di Alessandro Riccio

Pane e volpi
Alessandro Riccio, Fiorenza Brogi e Monica Bauco
Alessandro Riccio, Fiorenza Brogi e Monica Bauco

FIRENZE – Arriva in prima nazionale «Pane e volpi», ultima creazione di Alessandro Riccio, poliedrico ed estroso teatrante fiorentino dal crescente seguito popolare, che chiude la stagione del Teatro di Rifredi .

La trama. Firenze, fine Ottocento. Una coppia di ladri (Alessandro Riccio e Monica Bauco) prende di mira un’anziana vedova (Fiorenza Brogi), che vive sola in una casa lussuosa. Al grido di “Il fine giustifica i mezzi” i due malandrini cercheranno in tutti i modi di far fuori la vecchia, onde assicurarsi il malloppo. Ma la verità non è quella che appare, e così gag e colpi di scena si alternano in una divertentissima commedia dove tutti sospettano di tutti, dove la verità sfugge continuamente allo spettatore e dove ognuno ha qualche scheletro da nascondere nell’armadio.

La comicità leggera e frizzante, ma ricca di spunti di riflessione, è la cifra stilistica di Alessandro Riccio, attore, regista e autore che, con incrollabile costanza, ha negli anni saputo costruirsi un carattere marcatametne originale. Lo affiancano Monica Bauco, attrice fiorentina molto attiva sul territorio (Stabile di Prato, Intercity etc.) e la straordinaria Fiorenza Brogi, che fu tra i fondatori, nel 1969, del celeberrimo «Gruppo della Rocca». Grande attrice in qualsiasi ruolo e particolarmente a dotata per il registro comico, torna finalmente a Firenze grazie ad Alessandro Riccio, che ha pensato subito a lei per questo ruolo.

 Tedavi ’98 presenta «Pane e volpi», uno spettacolo scritto e diretto da Alessandro Riccio, con Monica Bauco, Fiorenza Brogi, Alessandro Riccio. Costumi Dagmar Elisabeth Mecca, sarta Daniela Ortolani, elementi scenici Isabella Barreca, luci Lorenzo Girolami, assitenti alla regia Iacopo Paradisi e Elena Rados

 Teatro di Rifredi – via Vittorio Emanuele II, 303 – Firenze

da martedì 8 a domenica 13 aprile (feriali ore 21, domenica ore 16.30)

Per info: tel 055 4220361/2, biglietteria@toscanateatro.it, www.toscanateatro.it

commedia, prosa, Teatro di Rifredi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080