Per la protesta nazionale dell'Orsa

Treni, sciopero dalle 21 di sabato alle 21 di domenica

di Domenico Coviello - - Cronaca, Primo piano

Treni regionali stop nel venerdì nero dei trasporti

Treni regionali stop nel venerdì nero dei trasporti

FIRENZE – Giornata a rischio, sulle linee ferroviarie della Toscana: domenica 13 aprile ci saranno disagi per i viaggiatori dei treni regionali a causa di uno sciopero nazionale di 24 ore proclamato dal sindacato autonomo Orsa. Ci saranno  cancellazioni di convogli o ritardi, anche consistenti. Con ripercussioni su coloro che sceglieranno le ferrovie invece che la macchina per spostarsi verso il mare, o verso le colline, e godersi una giornata di relax.

L’astensione dal lavoro dei ferrovieri aderenti all’Orsa scatterà in Toscana, come nelle altre regioni, dalle 21 di sabato 12 aprile alla stessa ora di domenica 13 aprile. Per i treni regionali, spiega Trenitalia in una nota, nella giornata di domenica «non saranno garantiti i servizi essenziali assicurati per legge nei giorni feriali, nelle fasce orarie più frequentate dai viaggiatori pendolari (6-9 e 18-21)». Questo perché l’obbligo di assicurare le consuete fasce di garanzia per i pendolari viene meno nel giorno di domenica, come stabilito dalla Commissione di Garanzia Sciopero.

«Circoleranno invece regolarmente, su tutto il territorio nazionale – dice ancora Trenitalia -, le Frecce, ossia gli eurostar a lunga e media percorrenza». Sono questi, infatti, i treni che di solito rimangono meno coinvolti dagli scioperi del personale ferroviario, quando a incrociare le braccia sono gli aderenti ai sindacati autonomi e non confederali.

“Il nostro obiettivo però è che allo sciopero aderisca anche il personale sui treni a lunga percorrenza – spiega il segretario nazionale dell’Orsa, Giuseppe Maltese -. La nostra astensione dal lavoro è per denunciare ancora una volta le ripercussioni negative dell’innalzamento dell’età pensionistica da 58 a 67 anni introdotta dalla riforma Fornero per macchinisti, personale viaggiante, di manovra, che lavora soprattutto di notte e che è sottoposto a ritmi usuranti”. Il sindacato Orsa prevede un’adesione allo sciopero, su base nazionale “superiore al 50%”.

Tag:, , ,

Domenico Coviello

Domenico Coviello

Giornalista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: