Dopo la denuncia di Firenze Post

Firenze, via Venezia liberata dai resti dell’incendio di 1 mese fa

di Redazione - - Cronaca

L'intervento della Quadrifoglio stamani in via Venezia

L’intervento della Quadrifoglio stamani in via Venezia

FIRENZE – Via Venezia è stata finalmente «liberata» – dopo oltre un mese – dai detriti e dalle carcasse di biciclette, rimasti in strada dopo un grosso incendio che la mattina del 31 marzo scorso aveva distrutto sette motorini e attaccato la parete di un palazzo.

FirenzePost aveva denunciato due giorni fa la situazione di degrado e di rischio, sia dal punto di vista igienico che da quello della sicurezza, dal momento che i detriti non erano stati nemmeno recintati e qualcuno poteva cadervi sopra.

Stamani 7 maggio, la «sorpresa»: poco dopo le 8 sono intervenuti gli operatori della Quadrifoglio per la rimozione di questi rifiuti speciali a cielo aperto dalla strada, dove è stato poi gettato uno strato di bitume. Operazione più facile e più rapida a farsi che a dirsi. Probabilmente era già programmata da tempo e il servizio di FirenzePost è stata solo una coincidenza? Sta di fatto che tutti, in via Venezia, stamani hanno tirato un grosso sospiro di sollievo.

[SAdd]

 

LEGGI ANCHE : 

5 mag 2014 – Firenze, un mese fa l’incendio, ma carcasse e detriti sono ancora in strada

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.