Skip to main content
Balli in aree proibite in Versilia

Mare: bandiere blu, la Toscana seconda in Italia. Alla Versilia e all’Argentario aggiunta l’Elba

Costa maremmana l'Argentario
Costa maremmana l’Argentario

FIRENZE– La Toscana si piazza al secondo posto in Italia per le migliori spiagge. O meglio: in questa regione c’è il maggior numero di spoiagge doc dopo la Liguria. La classifica è stilata in base alle bandiere blu. Il riconoscimento internazionale della Fondazione per l’educazione ambientale (Fee) Italia è stato assegnato oggi, 13 maggio. A presentare la candidatura sono stati 163 Comuni italiani.

Se la Liguria si conferma al primo posto con venti localita’, la Toscana la segue con 18 bandiere blu, ossia una in piu’ rispetto all’anno scorso, quando si piazzo’ terza). A dare la spinta alla Toscana per il secondo gradino del podio è stato l’ingresso nella specialissima classifica di Marciana Marina, pregiata spiaggia dell’Elba. Le altre altre spiagge che possono vantare la bandiera blu sono: Carrara-Marina di Carrara centro (Massa-Carrara); Forte dei Marmi, Pietrasanta, Camaiore, Viareggio (Lucca); Pisa-Marina di Pisa, Calambrone, Tirrenia (Pisa); Livorno-Antignano, Quercianella, Rosignano Marittimo-Castiglioncello, Vada, Cecina-Marina, Le Gorette, Bibbona-Marina, Castagneto Carducci, San Vincenzo, Piombino-Parco naturale della Sterpaia (Livorno); Follonica, Castiglione della Pescaia, Grosseto-Marina di Grosseto, Principina a mare, Monte Argentario (Grosseto).

I presupposti per una buona stagione turistica ci sono dunque tutti. Non ultima la decisione della Regione di ritardare di alcuni giorni l’avvio dell’anno scolastico, garantendo, in pratica, una settimana di vacanza in più ai ragazzi toscani e, di conseguenza, di lavoro, agli operatori turistici. La raccomandazione? Se si vuole davvero un rilancio, soprattutto nella Versilia che ha fatto registrare vistosi cali di presenze negli ultimi anni, occorre che i listini dei prezzi restino praticamente invariati. O che, addirittura, siano orientati al ribasso per reggere la concorrenza delle altre regioni italiane o delle spiagge straniere, da dove arrivano notizie di prezzi praticamente … stracciati.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741