Passatore, arrivo lento: Calcaterra vince la Firenze-Faenza in oltre 7 ore

Corridori alla 100 Km del Passatore2
Podisti e ciclisti alla 100 km del Passatore
Podisti e ciclisti alla 100 km del Passatore

FAENZA – È ancora una volta Giorgio Calcaterra, classe ’72, a tagliare da vincitore, fra gli uomini, il traguardo della 100 chilometri del Passatore, l’ultramaratona da Firenze a Faenza. Calcaterra ha vinto per la nona volta consecutiva: si piazza primo ininterrottamente dal 2006. Questa volta però con un tempo più lungo, anzi il suo peggiore negli ultimi otto anni: 7 ore, 5 minuti e 8 secondi. È giunto al traguardo intorno alle 22.05 di oggi, sabato 24 maggio. Lo scorso anno aveva stabilito il tempo record di 6 ore e 39 minuti. Fra le donne, prima classificata, come anche nel 2013, Marija Vrajic, col tempo di 7 ore, 51 minuti e 43 secondi. La gara è stata avviata ufficialmente con lo start delle 15, di oggi, da via dei Calzaiuoli a Firenze. (SCARICA LE FOTO DEI CONCORRENTI IN GARA).

Calcaterra ha comunque battuto i suoi sfidanti più autorevoli, che lo hanno messo in difficoltà più volte durante il tragitto: l’altoatesino Hermann Achmueller, arrivato secondo, e l’ucraino Evgeni Glyva. Al traguardo, Achmueller è arrivato secondo col tempo di 7 ore, 8 minuti e 40 secondi, mentre al terzo posto si è classificato Daniele Palladino, col tempo di 7 ore, 12 minuti e 29 secondi. Evgeni Glyva è giunto solo settimo.

Fino alle 10 di domenica 25, sono attesi i due terzi, grosso modo, degli oltre 2.200 iscritti, che sono partiti da Firenze. Arriveranno a notte fonda, e fino a mattina inoltrata. Un terzo circa, invece, si fermerà prima del traguardo.

100 chilom, 100 km passatore, Faenza, Firenze


Domenico Coviello

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080