E' fatta, si discutono gli ultimi dettagli

Fiorentina: in arrivo Basanta, compagno di Messi nell’Argentina

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Josè Maria Basanta con la maglia dell'Argentina

Josè Maria Basanta con la maglia dell’Argentina

FIRENZE. Il primo colpo di mercato della Fiorentina potrebbe essere un argentino. Non ci sono ufficializzazioni, ma nelle ultime ore i dirigenti gigliati hanno infatti portato a un ottimo punto la trattativa con il difensore Jose Maria Basanta, in Argentina soprannominato El Chema, la bestia, per il suo fisico. Un nome piuttosto a sorpresa rispetto a quelli che si facevano e che restano nel mirino viola come Bonaventura (Atalanta) o Vrsaljko (Genoa).

MONDIALE. Pradè e Macia però hanno evidentemente ancora il gusto dell’esotico perché Basanta milita in un campionato poco conosciuto qual è quello messicano (nel Monterrey con cui ha vinto anche due campionati) ma il probabile primo colpo viola per la nuova stagione  è anche un nazionale argentino. In questo momento sta partecipando al Mondiale con la squadra di Sabella (è il titolare della maglia numero 23), anche se in Brasile nelle prime tre partite del girone non ha mai giocato.

CONTRATTO. Trent’anni compiuti, Basanta non è più giovanissimo: il prezzo del suo cartellino non sarà particolarmente esoso, anche perché il prossimo anno andrà in scadenza di contratto. Con 4-5 milioni i dirigenti viola potrebbero portarlo a Firenze dove Montella potrà formare una coppia tutta albi-celeste con Gonzalo Rodriguez, che, come noto, invece non è stato convocato per la rassegna brasiliana.

CARATTERISITICHEBasanta è un difensore centrale, alto (quasi 1,90) e piuttosto bravo tecnicamente: predilige calciare con il mancino. Nella retroguardia a 4 talvolta viene utilizzato anche come esterno sinistro ma è in grado di giocare anche a tre. Anche il colpo di testa è tra i suoi punti di forza.

STRATEGIE. Se davvero firmerà per il club viola, è probabile che la Fiorentina possa davvero privarsi di Savic (oltre che di Roncaglia), che ha diversi estimatori in tutta Europa e principalmente in Inghilterra. L’input di Andrea Della Valle all’assemblea dei soci di ieri, d’altra parte, è stato chiaro: sfoltire la rosa per diminuire il monte ingaggi. Di modo da cercare davvero di trattenere anche un top player come Cuadrado. In tal senso si attenderà che termini il Mondiale della Colombia e poi gli uomini mercato viola ci parleranno cercheranno di convincerlo che un altro anno in riva all’Arno non potrà che fargli bene. Difficile dire se ce la faranno, soprattutto se a bussare alla porta del colombiano sarà il Barcellona eventualmente pronto a ricoprire d’oro subito il giocatore. Ma, in quel caso, la Fiorentina avrebbe un tesoretto (oltre 35 milioni) da investire sul mercato.

Tag:, ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Giornalista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: