Il giocatore più lontano da Firenze dopo il faccia a faccia con il patron

Fiorentina, Cuadrado pronto ad andar via. ADV aspetta un’offerta da 40 milioni

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Cuadrado vuole che la Fiorentina lo lasci libero

Cuadrado vuole che la Fiorentina lo lasci libero

FIRENZE. Juan Cuadrado è più lontano da Firenze. Non è ancora stato sancito l’addio, ma dopo l’incontro con il patròn Andrea Della Valle di stamattina, le percentuali che resti in viola si assottigliano notevolmente. «Non sono molto ottimista» ha ammesso lo stesso numero uno del club gigliato dopo aver parlato a lungo anche con Montella e i suoi dirigenti.

ANNO. «Ho analizzato la situazione con il giocatore – ha rivelato Adv – spiegandogli il nostro progetto. Gli ho detto di provare a rimanere un anno in una squadra come la nostra. Con un progetto vincente. Certo però non sono molto ottimista. Perché se dovessero arrivare offerte importanti dovrei lasciarlo libero. Io continuo a sperare che possa rimanere, ma le percentuali non sono altissime».

SETTIMANA. «E’ una trattativa – ha aggiunto Della Valle – chiara e fatta alla luce del sole. Certo il Mondiale che ha fatto non ci ha aiutato visto quanto si è messo in evidenza. Juan è un ragazzo molto schietto ed onesto. Aspettiamo ancora una settimana. Ci siamo dati 7-10 giorni per decidere. Due settimane al massimo ma se arriveranno certe cifre, sarà quasi impossibile trattenerlo. La città lo deve sapere».

DESTINAZIONI. Al momento  c’è una destinazione più probabile,  Manchester United dove è andato il procuratore del giocatore, Lucci, ma il  Barcellona, gradito al giocatore, potrebbe mettere qualcosa più sul piatto. Eppoi c’è il nodo stipendio: entrambi questi top club sono pronti a offrire 4 milioni all’anno al giocatore.

INGAGGIO. «Mi preoccupa – ha insistito il patròn viola  l’ingaggio che altre squadre gli possono offrire. Comunque vediamo. Eventualmente non ci faremo trovare impreparati. Da quello che vedo, e da come stiamo giocando, oltre i due acquisti che faremo nel giro di due settimane, non vedo più di tre squadre più forti di noi».

SOLDI. Della Valle parla dunque già quasi come se Cuadrado fosse il passato: non ha voluto esternare esattamente le cifre ma per prendere il colombiano serviranno comunque una quarantina di milioni.«La situazione – ha chiosato con una punta di amarezza – non sarebbe potuta essere risolta prima anche perché i grandi colpi arriveranno alla fine del mercato».

AQUILANI. A margine della sua conferenza stampa improvvisata, il patròn viola ha comunque dato anche una buona notizia per i tifosi della Fiorentina: il rinnovo di Alberto Aquilani è vicino. «Ci ho parlato stamattina. Sono ottimista. C’è la voglia di ambedue le parti di mettersi d’accordo. C’è la volontà di entrambe le parti, troveremo una soluzione». Parole che in relazione alla vicenda Cuadrado non ha invece potuto pronunciare: non a caso ha anche detto, con un mezzo sorriso sulle labbra, che Pradè e Macia non andranno più in vacanza: quasi come dire che devono lavorare per trovare i sostituti giusti del colombiano ora più lontano dalla Fiorentina.  

Tag:, , ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Giornalista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: