Aveva 77 anni e da tempo era afflitto da una grave malattia

Firenze: è morto il professor Piero Colacicchi

di Cristina Degl'Innocenti - - Cronaca, Cultura

Piero Colacicchi

Piero Colacicchi

FIRENZE – È  morto ieri all’ospedale di Careggi, dov’era ricoverato da tempo per una grave malattia, il professor Piero Colacicchi, 77 anni . È stato una delle personalità più interessanti dell’Accademia di Belle Arti di Firenze. Era impegnato da molto tempo per i diritti delle minoranze etniche e presidente per molto tempo dell’Associazione Osservazione – Centro di ricerca azione contro la discriminazione di rom e sinti.

Piero Colacicchi era uno dei figli del grande pittore neofigurativo Giovanni Colacicchi e insieme al fratello Francesco aveva contribuito con importanti prestiti e con grande impegno e passione alla retrospettiva dedicata del padre recentemente inaugurata e ancora in corso a Villa Bardini, che sarà aperta anche a Ferragosto e per tutto il mese.

Nato nel 1937, in gioventù Piero Colacicchi aveva lavorato per vari anni negli Stati Uniti come assistente al dipartimento Rinascimento italiano del museo di Cleveland. Tornato in Italia negli anni 70, l’Accademia di Belle Arti gli affidò l’incarico di assistente del professor Antonio Berti, per poi nominarlo titolare della nuova cattedra di fonderia dove Colacicchi.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.