Mentre emergono nuovi particolari sull'ultimo periodo della vita dell'attore

Morte di Robin Williams: il dolore di Franco Zeffirelli

di Ernesto Giusti - - Cronaca, Cultura

Robin Williams nel ruolo del professor Keating ne "L'attimo fuggente"

Robin Williams nel ruolo del professor Keating ne “L’attimo fuggente”

ROMA – “Sono rimasto veramente addolorato dalla notizia della morte di Robin Williams…”. Franco Zeffirelli, 91 anni ma sempre legato agli amici del mondo del cinema, commenta così la notizia rimbalzata da New York. In realtà, fra il regista e Robin Williams non c’era stata lunga frequentazione, ma una bella conoscenza sì. Avvenne, ricorda Zeffirelli, nel 2000 a New York, quasi per caso: “Ci trovammo nello stesso building per due diverse conferenze stampa. Eravamo ai lati opposti dell’edificio, i giornalisti che vennero ad ascoltarci erano gli stessi. Così c’incontrammo a prlammo per più di mezz’ora. Mi impressionò per la serietà. Del resto, che fosse un grande me n’ero reso conto anche guardando i suoi film…”.

Così addio professor Keating, o Patch Adams, o – partendo dagli inizi – l’alieno Mork.  E’ stata lunga la carriera di Robin McLaurin

Franco Zeffirelli, 91 anni il 12 febbraio

Franco Zeffirelli, 91 anni il 12 febbraio

Williams, nato a Chicago 21 luglio1951 e trovato morto, forse per suicidio, a Tiburon, inCalifornia. Una carriera partita dal teatro, passata per latelevisione e approdata al grande cinema, attraverso unadiversita’ di ruoli ed impegni: appunto dall’alieno Mork e del suotormentone ‘Na-no Na-no’ al professor Keating de ‘L’attimofuggente’, all’omicida di ‘Insomnia’, al militare-deejay alseguito delle truppe americane in Vietnam, al ricercatore, efinanche nel duplice ruolo di papa’ e colf in ‘Mrs. Doubtfire’.Ha duettato con grandi star come Robert De Niro, DustinHoffman, Jeff Bridges, Al Pacino, destreggiandosi con efficaciae dimostrando innate doti istrioniche. Una carriera fatta diriconoscimenti, come una statuetta Oscar vinta nel 1998, altretre nomination agli Oscar, la conquista di un Golden Globe. Ma anche, a quanto scrive la stampa americana, anche una carriera finita con problemi economici. Al New York Post, un amico di famiglia ha rivelato: ”Tutto quello di cui poteva parlare erano problemi di soldi, ma c’era chiaramente dell’altro”.

Williams aveva parlato pubblicamente dei suoi problemi finanziari lo scorso anno, puntando il dito contro il divorzio: ”Il divorzio e’ costoso, ti svuota il cuore attraverso il portafoglio”, aveva detto Williams, che nella stessa intervista si era soffermato sul suo abbandono della droga 30 anni fa.  Uno dei colpi che avrebbero accentuato la sua depressione sarebbe stata la cancellazione dello show televisivo ‘The Crazy Ones’ su Cbs. Ancora l’amico di famiglia: ”Robin e’ scivolato in una profonda depressione. Si sentiva imbarazzato e umiliato. Aveva 60 anni ed era stato costretto ad accettare un ruolo in televisione per soldi”.

 

Tag:, , , ,

Ernesto Giusti

Ernesto Giusti

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.