Fiorentina: Rossi di nuovo sotto i ferri. In settimana artroscopia al ginocchio

Rossi dopo l'infortunio
Ancora problemi al ginocchio per Rossi: finirà un’altra volta sotto i ferri

FIRENZE. Era nell’aria da giorni ma la notizia desta comunque apprensione trattandosi di un giocatore fragile e particolarmente sfortunato come Giuseppe Rossi. L’attaccante della Fiorentina dovrà tornare un’altra volta sotto i ferri. Sempre per colpa di quel maledetto ginocchio destro che gli sta condizionando carriera: l’infortunio dello scorso 14 agosto che lo ha costretto a saltare l’esordio in campionato e la Nazionale, è dunque più grave del previsto.

REPORT. Questo il report apparso poco fa sul sito ufficiale del club viola. «La Fiorentina comunica che l’atleta Giuseppe Rossi  è stato visitato dal  Dottor Andrew Williams in Londra. Dal  consulto è emersa la necessità di intervento di artroscopia diagnostica al fine di risolvere gli attuali problemi di sovraccarico al ginocchio destro. L’intervento sarà eseguito nel corso di questa settimana, a seguito di un’ulteriore consulenza richiesta dallo stesso atleta con il Dottor  Steven Singleton, assistente del  Prof. Richard Steadman in Veil (Colorado)».

RECUPERO. Al momento appare dunque pressoché impossibile capire quando Pepito potrà tornare in campo. Tutto dipenderà ovviamente da cosa vedranno i medici quando «entreranno» chirurgicamente nel ginocchio del giocatore. Se non dovessero esserci particolari problemi la cosa potrebbe anche essere abbastanza rapida, ma con Rossi di mezzo bisogna comunque andarci con i piedi di piombo, in caso del (sospetto) interessamento del menisco si parlerebbe già di un paio di mesi di stop. Ci fosse qualcosa di più grave, beh meglio non pensarci nemmeno

Fiorentina, giuseppe rossi


Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080